ca prosciutto b&b cesena rimini 01

Sant'Arcangelo

Sant'arcangelo di romagna è un bellissimo borgo medioevale che si trova a pochi chilometri da ca prosciutto in direzione di rimini. costuito su una collina visibile dalla costa e dall' autostrada è da molti anni una zona residenziale di classe e di prestigio. questa sua inclinazione allo stile e all' eleganza si rivela passeggiando tra i vicoli del suo centro storico nelle vetrine dei negozi e dei numerosi bar, ristoranti e cantinette, arredati con cura ed eleganza.

SANT'ARCANGELO DEI TEATRI

dal 1971 nel mese di luglio si tiene uno dei festival di teatro contemporaneo più importanti d'italia: il santarcangelo dei teatri - festival internazionale del teatro in piazza.

LA FIERA DI SAN MARTINO

l'11 novembre, san martino, si svolge la famosa ed antica fiera, detta anche "dei becchi", un antica fiera che ancora oggi coinvolge molti abitanti dell' entroterra e della costiera.

Porta cervese

risalente al xiv - xv sec., conosciuta anche come la porta del sale (dato che si immette sulla via che in passato collegava santarcangelo con la città salinara di cervia ), unico accesso rimasto della seconda cinta muraria che proteggeva la città voluta dalla famiglia malatesta.

Rocca malatestiana

la rocca malatestiana di santarcangelo è stata voluta e costruita, come molte altre rocche presenti in romagna, dalla famiglia malatesta. la struttura è caratterizzata da un'alta torre del xiv sec. la rocca assunse però solo nel 1447 la struttura che ancora oggi conserva. oggi è di proprietà privata della famiglia colonna di napoli.

Cappella zampeschi

situata lungo via della cella, la facciata di questa piccola chiesetta, ora sconsacrata, è l'unica struttura della via rimasta illesa durante la seconda guerra mondiale.

Arco di papa clemente xiv

l'accesso monumentale a piazza Ganganelli. fu eretto dai santarcangiolesi nel 1769, anno in cui il concittadino cardinale lorenzo ganganelli, fu eletto papa col nome di clemente xiv. fu progettato dall'architetto imolese cosimo morelli, ma fu terminato solo nel 1777, tre anni dopo la morte del pontefice. secondo una tradizione folcloristica, l'arco è oggi conosciuto come l'arco dei becchi o arco dei cornuti. difatti, durante la festa più importante di santarcangelo di romagna, san martino (11 novembre), vengono fissate delle corna sotto l'arco e la tradizione dice che se passando sotto ad esse queste si muovono vuol dire che si è cornuti.

Pescheria

aperta quotidianamente rappresenta il principalec;mercato del pesce della città. realizzata nel 1829 su progetto del santarcangiolese e. maggioli, è caratterizzata da una semplice struttura in mattoni con quattro ampie porte di accesso, sulle quali sono ancora visibili i cancelli originali in ferro battuto e i banchi di pietra della vicina repubblica di san marino.

il "museo etnografico degli usi e costumi della gente di romagna" (met, sito ufficiale), raccoglie e conserva le testimonianze del territorio e delle sue tradizioni popolari.il museo , inaugurato nel 1981, nasce dal paziente ed appassionato lavoro di raccolta promosso ed attivato, dalla fine degli anni '60, da un gruppo di volontari. la storia del met è iniziata da quel 1971 che vide realizzarsi una idea di museo dedicato all'identità culturale ed alle tradizioni popolari.

Museo storico archeologico (musas)

situato all'interno del seicentesco palazzo cenci, il museo storico archeologico (musas, sito ufficiale ) custodisce il patrimonio archeologico e artistico della città. il musas è sorto nel 2005 con l'obiettivo di custodire e valorizzare il patrimonio archeologico e storico-artistico della città e del territorio. l'ordinamento scientifico del suo materiale è dovuto a pier giorgio pasini e a maria luisa stoppioni, la parte architettonica e l'arredo sono dovuti a cesare mari di “panstudio”, coordinati dall'istituto dei musei comunali.

Fontana di tonino guerra

ideata da uno dei cittadini più illustri di santarcangelo di romagna, tonino guerra, la fontana si trova all'ingresso del parco cittadino campo della fiera. la fontana è a sua volta costituita da due fontane (quella del prato sommerso e quella dei fiori di pietra). al centro è situata una composizione dell'artista fausto baldessarini costituita da quattro sculture in vetro. in tutto il paese sono presenti poi altre fontane ideate sempre da tonino guerra. 

Museo del bottone

il museo ospita una collezione di 8500 bottoni divisa in tre sezioni (la storia del 1900 - i bottoni del 1700-1800 - le curiosità dal mondo). il museo è il primo e l'unico del suo genere in italia: la sua caratteristica è che la storia sociale, politica, culturale e di costume è raccontata dai bottoni. quando succedono degli avvenimenti particolare dalla strada, sulla strada che colpiscono la maggioranza della gente, qualche stilista mette su questo avvenimento una simbologia su un bottone, che diventa la pietra miliare della nostra storia e testimone di quell'avvenimento. la visita guidata permette ai visitatori di interagire con i reperti esposti e ne rimangono affascinati. 100.000, a tutto il 2010 dal 10-05-2008, giorno dell'apertura, sono stati i visitatori del museo. le nazioni dei visitatori da tutti i cinque continenti del mondo sono 92, gli stati uniti d'america sono stati contati per una. il bottone come incontro fra le varie culture del mondo.

all'apertura del museo i bottoni in mostra erano 8.500 ora sono 10.500 arrivati da tutto il mondo dall'estremo nord, lituania all'estremo sud, sud africa.

Grotte

nella parte orientale del colle giove di santarcangelo di romagna sono scavati nell'arenaria e nell'argilla 152 ipogei che formano un percorso di circa 5–6 km. la maggior parte risalgono al periodo medievale, in tale periodo vennero utilizzati come depositi e cantine per la conservazione del sangiovese (dato che la temperatura è costantemente di 12 °c e l'umidità dell'80-90%) ed altri, secondo gli studiosi, hanno avuto origini più antiche, utilizzate in particolare come grotte paleocristiane e luoghi di culto romano o bizantino. durante la seconda guerra mondiale sono stati ottimi rifugi per gli abitanti della città e, per questo motivo, furono messi tutti in comunicazione.

 

 

 

Condividi su

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Inviaci la tua richiesta di preventivo

  

Informativa ex art. 13 D.lgs. 196/2003 per il trattamento di dati personali degli utenti del sito. Vai all'informativa sulla privacy

Cosa Dicono di Noi

Immagine non disponibile
Immagine non disponibile
Immagine non disponibile

" Cercavamo relax e tranquillità ed abbiamo trovato proprio questo a pochi minuti dalla riviera. "

" Siamo stati un pomeriggio per utilizzare la piscina e l'ampio spazio verde attorno. È infatti possibile pagare un ingresso di pochi euro per poterne usufruire. I gestori sono persone molto cordiali e alla mano "

" Sentirsi a casa propria credo sia la cosa più bella che si possa dire. Respirare aria di "nuovo" e "antico" allo stesso tempo è una sensazione bellissima! Cortesia e professionalità a cornice di questo bellissimo luogo che spero di ri-visitare presto! Grazie Roberta "

" Il posto perfetto per rilassarti... Persone semplici che sanno farti sentire a tuo agio! Ci torneremo sicuramente! "

" I gestori sono persone fantastiche , riescono a farti sentire a casa. Gli appartamenti sono molto carini, la zona in cui si trova la casa è molto bella e tranquilla la cena e le colazioni sono ottime, in poche parole è un posto fantastico! "

" Un posto incantevole...immerso nel verde delle colline della Romagna. Il panorama è stupendo ed intorno regna quella magica atmosfera di pace e tranquillità. Dove dimenticare la vita frenetica di tutti i giorni, resettare la mente...e sentirsi come a casa. "

" Ottima la struttura. B&B creato con molto gusto, ispirato ai tempi passati e integrato perfettamente con i tempi attuali. Professionale e accogliente. Come stare a casa Propria.
Grazie Roberta.
"

" La struttura è semplicemente stupenda gode di una visione di panorama della vallata serata dei fuochi semplicemente meravigliosa Location idonea per feste e per ogni attività ludica motoria "

Arrow
Arrow
Slider
Arrow
Arrow
Slider
Powered by Riweb Web Agency login w
Informativa Privacy e Cookies