ca prosciutto b&b cesena rimini 01

Montebello

Montebello deve la sua popolarità alla leggenda della piccola Azzurrina, nata intorno al 1370, figlia di Ugolinuccio o Uguccione di Montebello, feudatario di Montebello di Torriana, prematuramente scomparsa il 21 giugno del 1375, il giorno del solstizio d'estate.

Si dice che il 21 giugno del 1375, mentre il padre era fuori in battaglia, Azzurrina, sempre vigilata dai due armigeri, giocasse nel castello di Montebello con una palla di stracci mentre fuori infuriava un temporale. Secondo il successivo resoconto delle guardie la bambina avrebbe inseguito la palla caduta dalla scala all'interno della ghiacciaia sotterranea, nell'intento di recuperarla. Avendo sentito un urlo, le guardie sarebbero accorse nel locale entrando dall'unico ingresso, ma non avrebbero trovato traccia né della bambina né della palla, e il suo corpo non sarebbe stato mai più ritrovato. Il temporale sarebbe cessato con la scomparsa di Azzurrina.

La leggenda vuole che il fantasma della bambina sia ancora presente nel castello e che torni a farsi sentire ogni cinque anni, in concomitanza con il cadere del solstizio d'estate.

Numerose sono le testimonianze che confermerebbero l'esistenza di una entità che ancora oggi risiede tra le mura dell' antico castello di Montebello e ancora oggi il dibattito è tutt'altro che risolto. Da tempo molti studiosi ed esperti stanno tentando di capire l’origine di questi suoni. Dal 1990 sono state effettuate anche delle registrazioni dell'evento, che vengono fatte ascoltare ai turisti che visitano il castello. In questi nastri, realizzati dalla RAI e dall'Università di Bologna, si sente una voce di bambina piangere sottovoce in mezzo ai rumori di un temporale. L’università di Bologna iniziò subito degli studi approfonditi e si riuscì, sempre durante il solstizio nel 1995, a registrare anche il rumore della palla che rimbalzava, il ritocco delle campane e la voce più limpida di Azzurrina, tanto da riuscire a capire chiaramente che pronunciava la parola “mamma”. Nello stesso giorno dell’anno 2000 la stessa università, registrò ancora i lamenti della bambina.

( clicca QUI per sentire la registrazione del 1990 )

Oggi ogni solstizio d'estate durante la notte il castello viene chiuso ai visitatori per permettere a studiosi e paragnosti di fama mondiale si riuniscono nella torre principale del castello per contattare il fantasma di Azzurrina.

Il castello è aperto al pubblico e sono organizzate apposite visite guidate che sono di grande interessa anche per chi non ha interesse o non crede nella leggenda, proprio per il valore artistico e storico del castello.

All' interno si trova anche l' Osteria Del Borgo dove cenare o prenzare godendosi il panorama della Val Marecchia.

A Montebello si trova anche il Ristorante da Pacini considerato uno dei miogliori ristoranti della Romagna dalle migliori guide di ristorazione.

Condividi su

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Inviaci la tua richiesta di preventivo

  

Informativa ex art. 13 D.lgs. 196/2003 per il trattamento di dati personali degli utenti del sito. Vai all'informativa sulla privacy

Cosa Dicono di Noi

Immagine non disponibile
Immagine non disponibile
Immagine non disponibile

" Cercavamo relax e tranquillità ed abbiamo trovato proprio questo a pochi minuti dalla riviera. "

" Siamo stati un pomeriggio per utilizzare la piscina e l'ampio spazio verde attorno. È infatti possibile pagare un ingresso di pochi euro per poterne usufruire. I gestori sono persone molto cordiali e alla mano "

" Sentirsi a casa propria credo sia la cosa più bella che si possa dire. Respirare aria di "nuovo" e "antico" allo stesso tempo è una sensazione bellissima! Cortesia e professionalità a cornice di questo bellissimo luogo che spero di ri-visitare presto! Grazie Roberta "

" Il posto perfetto per rilassarti... Persone semplici che sanno farti sentire a tuo agio! Ci torneremo sicuramente! "

" I gestori sono persone fantastiche , riescono a farti sentire a casa. Gli appartamenti sono molto carini, la zona in cui si trova la casa è molto bella e tranquilla la cena e le colazioni sono ottime, in poche parole è un posto fantastico! "

" Un posto incantevole...immerso nel verde delle colline della Romagna. Il panorama è stupendo ed intorno regna quella magica atmosfera di pace e tranquillità. Dove dimenticare la vita frenetica di tutti i giorni, resettare la mente...e sentirsi come a casa. "

" Ottima la struttura. B&B creato con molto gusto, ispirato ai tempi passati e integrato perfettamente con i tempi attuali. Professionale e accogliente. Come stare a casa Propria.
Grazie Roberta.
"

" La struttura è semplicemente stupenda gode di una visione di panorama della vallata serata dei fuochi semplicemente meravigliosa Location idonea per feste e per ogni attività ludica motoria "

previous arrow
next arrow
Slider

Scopri gli altri Hotel del gruppo

Astoria

Coming Soon

Siete pronti alla nuova destinazione BROS a Rimini?!

Slider
Powered by Riweb Web Agency login w
Informativa Privacy e Cookies